INCONCRETO » Elenco News » Notizia

A Pavia nuovo Corso di Laurea in Civil Engineering for Mitigation of Risk from Natural Hazards

del 11/09/2017

 
Una nuova Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per le esigenze di una professione aperta all’Europa e al mondo
 
Il nuovo Corso di Laurea Magistrale in Civil Engineering for Mitigation of Risk from Natural Hazards (attivo dall’a.a. 2017-2018), interamente in lingua inglese, è offerto congiuntamente dall’Università degli Studi di Pavia e dalla Scuola Universitaria Superiore IUSS Pavia (titolo congiunto).
 
Il Corso di Laurea è destinato a studenti italiani che mirano ad una preparazione aperta al mercato del lavoro europeo e mondiale e a studenti provenienti dall’estero che vogliono avvicinarsi alla cultura e alla competenza tecnico-scientifica italiana su problematiche di grande rilevanza in cui i due Atenei di Pavia e i Centri di Ricerca ad essi collegati (tra i quali le fondazioni EUCENTRE e GEM) presentano competenze riconosciute a livello internazionale.
 
I contenuti del nuovo Corso di Laurea mirano a formare Ingegneri Civili che sappiano:
  • valutare il rischio di sistemi ed opere (strutture, infrastrutture, territori, reti) esposte all’azione di eventi naturali catastrofici come terremoti, esondazioni, alluvioni e fenomeni idro-geologici potenzialmente in grado di provocare disastri o ingenti danni al patrimonio costruito esistente e dissesti a scala territoriale;
  • progettare nuove opere o interventi su opere e sistemi esistenti che riducano la vulnerabilità e di conseguenza mitighino il rischio dei sistemi esposti.
Il corso prevede due indirizzi: Reduction of Seismic Risk (ROSE) e Hydrogeological Risk Assessment and Mitigation (HYRIS) esi basa su una organizzazione particolare della didattica che mediante l’erogazione di insegnamenti intensivi in serie, ciascuno della durata di circa un mese, consente il coinvolgimento nella docenza di accademici ed esperti stranieri di chiara fama. Questo particolare formato è stata la chiave del successo ormai più che quindicinale dei Corsi di Master di secondo livello organizzati dallo IUSS in collaborazione con l’Università di Pavia. Nello specifico: il Master in Ingegneria Sismica e Sismologia (Master ROSE e Master Erasmus Mundus MEEES) e il Master in Gestione dei Rischi e delle Emergenze  (REM, Risk and Emergency Management). Negli anni questi Corsi di Master sono stati frequentati da centinaia di studenti italiani e stranieri (provenienti da Paesi di tutto il mondo) e godono ormai di una reputazione internazionale pari a quella dei Corsi di Master offerti dalle più prestigiose Università straniere.
 
La grande novità della nuova Laurea Magistrale è  rendere accessibile questo tipo di alta formazione, in lingua inglese, con docenti italiani e stranieri di profilo internazionale, con disponibilità di strutture e laboratori all’avanguardia, al costo dell’Università Pubblica Italiana.
In aggiunta allo studio delle materie proposte negli insegnamenti, gli studenti dedicheranno un intero semestre, svincolati da impegni legati alle lezioni, allo sviluppo della tesi di laurea che si baserà su un’attività progettuale o di ricerca la quale potrà anche essere svolta presso enti, aziende e laboratori convenzionati con gli Atenei, in Italia o all’estero.
 
L’inizio dei corsi dell’A.A. 2017/2018 è il 25 settembre 2017.
Il termine ultimo per le immatricolazioni è il 31 ottobre 2017. E’ richiesta una frequenza a tempo pieno.
 
Per maggiori informazioni: http://civrisk.unipv.it
E-mail: info-civrisk@unipv.it
Responsabile del Corso: Prof. Ing. Guido Magenes (guido.magenes@unipv.it)
 

di IUSS

Notizia letta: 2599 volte

    

Torna alla Lista News »