Webinar gratuito per Progettare il CA alla luce delle NTC 2018 - 12 aprile

NEWSOFT 28/03/2018 5847

webinar-newsoft-aprile.JPG

Come ottimizzare il tuo progetto strutturale in pochi e rapidi passaggi con le nuove NTC 2018? Scoprilo in questo webinar gratuito

Il 22 marzo sono entrate in vigore le nuove norme tecniche sulle costruzioni (NTC 2018), contenute nel decreto ministeriale 17 Gennaio 2018 che aggiorna, sostituendolo dopo dieci anni, il precedente D.M. 14 Gennaio 2008.
Wetech System e Newsoft hanno organizzato un nuovo webinar gratuito sull'uso e potenzialità di EDISIS, il software per il calcolo ca di NEWSOFT, alla luce della nuova normativa sismica NTC2018.

PER ISCRIVERSI CLICCA QUA 

I DETTAGLI
Giorno: 12 Aprile
Orario: 17.30 (una ora di presentazone + 30 minuti di Q&A)
Costo: Gratuito

PUNTI DI FORZA DEL PROGRAMMA

Alta curva di apprendimento: il software è intuitivo, organizzato e strutturato, l’utente sarà subito produttivo

Semplice e veloce nell’utilizzo, offre un pieno controllo della modellazione: i dati possono essere gestiti per via grafica 2D/3D o in sheets dati. L'ambiente multifinestra è supportato da funzioni di sincronismo automatico che velocizzano le operazioni.

Versatile, ha funzioni specifiche per gli interventi sull'esistente: la potenza dell'analisi pushover unita alla possibilità di configurare materiali ed armature secondo le risultanze dei rilievi permettono di affrontare senza problemi interventi di adeguamento o di miglioramento sismico.

Rapidissimo nel calcolo: i solutori FEM integrati sviluppati in Newsoft dal 1979, potenziati ed ottimizzati nel tempo, consentono di eseguire tutte le funzioni di analisi in pochi secondi, anche su strutture con migliaia di elementi.

Potente nelle analisi strutturali: l'analisi dinamica lineare, l'analisi pushover non lineare e l'analisi shakedown ad adattamento plastico consentono di investigare il comportamento strutturale individuando carenze di resistenza o di duttilità, modi fragili, possibili redistribuzioni degli sforzi ed indirizzando l’ottimizzazione del progetto.

Progettazione ottimizzata delle armature: i ferri di travi, pilastri, pareti, platee e plinti sono dimensionati secondo le specifiche impostate e nel rispetto della domanda di resistenza e di duttilità richiesta dal calcolo e dalla gerarchia delle resistenze.

Progettazione delle fondazioni con esecuzione delle verifiche geotecniche: per i graticci di travi, le platee e i plinti di fondazione sono fornite le carpenterie esecutive, le verifiche strutturali e le verifiche geotecniche di portanza, scorrimento sul piano fondale e dei cedimenti.

Aggiornato a NTC 2018 ed EuroCodici 

VUOI PROVARE EDISIS?