L'Agenzia delle Entrate avvia la selezione di 120 funzionari tecnici - architetti e ingegneri- deadline 17 maggio

Redazione INGENIO 23/04/2018 8067

 

L'Agenzia delle Entrate dà il via alla selezione pubblica per l'assunzione, a tempo indeterminato, di 120 funzionari tecnici da destinare ai servizi catastali, cartografici, estimativi e dell'osservatorio del mercato immobiliare.
I bandi sono due, uno è finalizzato alla selezione di due funzionari tecnici per gli uffici della Valle d'Aosta e l'altro è per 118 funzionari da distribuire nelle altre 19 regioni italiane.

Requisiti di ammissione

Possono partecipare alla selezione coloro che sono in possesso di diploma di laurea (DL) in ingegneria o architettura o diplomi di laurea equipollenti per legge, ovvero laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) equiparate. 

È richiesta inoltre l'iscrizione alla sezione A dell'Albo di ingegnere o di architetto.

Invio telematico delle domande

Le domande di ammissione alla selezione vanno compilate per via telematica utilizzando l'applicazione informatica accessibile dal sito agenziaentrate.gov.it 

Deadline delle attività di compilazione e di invio telematico delle domande dovranno essere completate entro le 23.59 del giorno 17 maggio 2018.

Le prove di selezione

La procedura di selezione prevede tre fasi: prova oggettiva attitudinale; prova oggettiva tecnico-professionale; e tirocinio teorico-pratico integrato da una prova finale orale.
Le sedi, il giorno e l'ora di svolgimento della prova oggettiva attitudinale saranno pubblicati il 5 giugno 2018 sul sito Internet dell'Agenzia delle Entrate.

Ripartizione dei posti

Abruzzo, n. 5 posti; Basilicata, n. 2 posti; Calabria, n. 4 posti; Campania, n. 1 posto; Emilia Romagna, n. 12 posti; Friuli Venezia Giulia, n. 4 posti; Lazio, n. 4 posti; Liguria, n. 2 posti; Lombardia, n. 26 posti; Marche, n. 3 posti; Molise, n. 3 posti; Piemonte, n. 15 posti; Puglia, n. 1 posto; Sardegna, n. 6 posti; Sicilia, n. 3 posti; Toscana, n. 8 posti; Trento, n. 1 posto; Umbria, n. 2 posti; Veneto, n. 12 posti; Direzione Centrale Servizi estimativi e Osservatorio mercato immobiliare, n. 2 posti; Direzione Centrale Servizi catastali, cartografici e di pubblicità immobiliare, n. 2 posti.