Coperture e BIM: 5 norme Uni in consultazione finale

Coperture e BIM: 5 norme UNI in consultazione finale

Redazione INGENIO 17/07/2018 1542

L'inchiesta pubblica finale terminerà venerdì 7 settembre

Dal 9 luglio cinque progetti di interesse della Commissione Prodotti, processi e sistemi per l'organismo edilizio sono sottoposti all’inchiesta pubblica finale, fa sapere l'UNI. I commenti potranno essere inviati fino a venerdì 7 settembre, data entro la quale terminerà l'inchiesta pubblica finale.

Gestione digitale dei processi formativi in edilizia e opere di ingegneria civile

BIM---BUILDING-INFORMATION-MODELLING---DIGITALIZZAZIONE---3D---BIM-VISION---INGENIO-005.jpg

UNI1602384 Edilizia e opere di ingegneria civile - Gestione digitale dei processi informativi - Parte 7: Requisiti di conoscenza, abilità e competenza delle figure coinvolte nella gestione e nella modellazione informativa che interessano le seguenti attività professionali: gestore dell'ambiente di condivisione dei dati (CDE manager), gestore dei processi digitalizzati (BIM manager), coordinatore dei flussi informativi di commessa (BIM coordinator) e operatore avanzato della gestione e della modellazione informativa (BIM specialist). I requisiti sono specificati, a partire dai compiti e attività specifiche identificati, in termini di conoscenza, abilità e competenza in conformità al Quadro europeo delle qualifiche (European Qualifications Framework - EQF).
Il progetto di norma, elaborata dal GL 05 “Codificazione dei prodotti e dei processi costruttivi in edilizia”, nasce dalla necessità di stabilire uno specifico percorso formativo per il mantenimento, l'aggiornamento e l'evoluzione delle competenze delle suddette figure professionali. Sino ad oggi il professionista era tenuto a intraprendere percorsi formativi, autonomi o guidati, e di aggiornamento professionale continuo.

Coperture Continue

Il progetto di norma UNI1603836 “Edilizia - Sistemi di copertura - Parte 2: Definizione e classificazione degli schemi funzionali, soluzioni conformi e soluzioni tecnologiche delle coperture continue” è di interesse del GL 14 “Coperture continue e impermeabilizzazioni” e va a sostituire la norma UNI 8627:2012.

Coperture Discontinue

Gli altri tre progetti interessano le "coperture discontinue" e sono di competenza dell’omonimo GL 15:

  • UNI1603784 “Coperture discontinue - Istruzioni per la progettazione - Elemento di tenuta” analizza i requisiti di comportamento a cui l'elemento di tenuta deve rispondere in funzione delle azioni e degli effetti derivanti dagli agenti esterni alla copertura e dagli agenti interni alla stessa indotti dalla particolare soluzione tecnologica. Sostituisce UNI 9308-1:1988.
  • UNI1603785 “Edilizia - Sistemi di copertura - Parte 1: Definizione e classificazione degli schemi funzionali, soluzioni conformi e soluzioni tecnologiche delle coperture discontinue”. Sostituisce UNI 8627:2012.
  • UNI1603786 “Edilizia - Coperture - Parte 1: Analisi degli elementi e strati funzionali delle coperture discontinue”. Sostituisce UNI 8178:2012.

>> VAI alla banca dati dei progetti di norma UNI in fase di inchiesta pubblica