Bentley Systems acquisisce Synchro Software per ampliare la sua offerta nei flussi di lavoro digitali

BENTLEY SYSTEMS 20/07/2018 1263

La dimensione “tempo” entra nei processi di costruzione e, grazie all'ambiente interconnesso di dati (CDE), riesce a sincronizzare i processi BIM con il work packaging, la visualizzazione immersiva e il constructioneering

Bentley Systems Incorporated, leader mondiale nel settore delle soluzioni software complete per il progresso nelle infrastrutture, ha annunciato l'acquisizione di Synchro Software, azienda londinese leader (e creatrice di mercato) nel campo del software di modellazione 4D dedicato alla pianificazione e alla gestione di progetti. Synchro, "la macchina del tempo delle costruzioni", è stata adottata in tutto il mondo, in particolare nell'edilizia e nei progetti di infrastrutture civili. L'acquisizione amplia le soluzioni offerte da ProjectWise di Bentley, il software dedicato alla progettazione nelle costruzioni, che comprendono già ConstructSim, applicazione leader nel campo della modellazione in 4D utilizzata per realizzare progetti di impianti industriali. 

Grazie alla gestione dei progetti in 4D, i benefici del BIM possono estendersi oltre a comprendere la realizzazione dei progetti di infrastrutture e l'analisi del ciclo di vita degli asset, dal momento che flussi di lavoro tradizionalmente scollegati fra loro possono diventare ora flussi di lavoro digitali. 

synchro_airport_screenshot.jpg

*Fig.1 Modello Synchro PRO 4D di un progetto di aeroporto

Fin dal lancio di Synchro PRO nel 2007 l'azienda Synchro ha conosciuto un periodo di forte crescita che ha coinciso con l'aumento della diffusa adozione del BIM nei flussi di lavoro di progettazione – che da ora possono tenere in conto di pianificazione, programmazione delle tappe costruttive e strategie di gestione complessiva del progetto. Nel progetto Crossrail di Londra, per completare la portata del portafoglio di applicazioni BIM e del CDE, la digitalizzazione delle fasi di costruzione basate su Synchro è avvenuta in modo innovativo utilizzando il work packaging in iModel di Bentley Systems. Crossrail, il più grande progetto di costruzione europeo in questo periodo, sta arrivando a completamento secondo tempi e costi previsti. Sempre più Synchro è diventato lo standard per i più grandi costruttori che sfruttano la tecnologia BIM nella realizzazione dei progetti. La "2018 4D Digital Construction Conference" organizzata da Synchro ad Amsterdam ha riunito opinion leader del settore della costruzione di infrastrutture provenienti da 18 paesi. L'evento ha ospitato le presentazioni di aziende del calibro di Royal BAM Group, Mortenson Construction, Robins & Morton, Shanghai Construction No. 4 Group, Skanska UK e Larsen & Toubro, che hanno condiviso i vantaggi ottenuti grazie all'applicazione innovativa della modellazione in 4D effettuata con Synchro.

synchro_crossrail_station.jpg

*Fig.2 Modellazione 4D della stazione di Crossrail (Londra) realizzata con Synchro

Nella realizzazione di progetti industriali, caratterizzati da contratti su base EPC (engineering, procurement, construction), i processi integrati sono già la norma e portano ai flussi di lavoro digitali di ConstructSim per il work packaging avanzato.

Tuttavia, nelle architetture di tipo "verticale" e nei progetti di infrastrutture civili, nonostante lo sviluppo della modellazione BIM nella progettazione e nel'ingegneria, la prevalenza di contratti di tipo progetto-appalto-costruzione ha standardizzato l'uso di flussi di lavoro non collegati dove la pianificazione della costruzione è isolata dai dati BIM e dalla geometria. 

  • I costruttori sono stati condizionati dai limiti imposti da programmi di pianificazione e programmazione stand-alone, che hanno impedito il fondersi dei dati di ingegneria con l’'ambiente BIM 3D, ancora separato;
  • alla programmazione delle fasi costruttive solitamente mancano la granularità e la profondità dei dettagli nonchè la possibilità di esplorazione di possibili alternative delle diverse sequenze di costruzione, tali da minimizzare i rischi e le variazioni di programma; e inoltre
  • tipicamente i costruttori hanno bisogno di creare modelli 3D indipendenti che servano unicamente alla costruzione, ma così facendo rendono di fatto inutilizzabile tutta la documentazione finale BIM che, malgrado la quantità di informazioni ingegneristiche contenute, non potrà più rappresentare accuratamente l’ asset "as-built" nelle fasi operativa e di manutenzione.

Con Synchro, i deliverable 3D BIM sono collegati alla dimensione temporale 4D. In questo modo essi possono essere sincronizzati in modo intrinseco e immersivo, attraverso flussi di lavoro digitali, la strategia di costruzione, la struttura funzionale del progetto, il cronoprogramma, i costi, le risorse, la logistica della supply chain e lo stato di avanzamento. La modellazione in 4D di Synchro tiene opportunamente conto di altre variabili di costruzione (intervento umano, materiali, attrezzature, strutture temporanee e spazio) e le finalizza all'ottenimento, nell'ambito della realizzazione del progetto, di performance sicure, affidabili e prevedibili. Synchro è dotato di pianificazione CPM intrinseca oppure fornisce agli utenti la possibilità di mantenere la programmazione esterna dei progetti.

Grazie alla sincronizzazione delle modifiche derivate dal BIM, dalla pianificazione e/o dalle condizioni del terreno, Synchro fornisce una chiara visibilità dei dati del progetto e della progettazione, facilitando e velocizzando la comunicazione e l'analisi dell'impatto delle modifiche rispetto all'intera realizzazione del progetto. Ciò consente inoltre agli utenti di Synchro di confrontare le alternative nella strategia di costruzione, anche nelle prime fasi della progettazione e di lancio delle gare d'appalto, e di valutare la fattibilità e l'efficienza dei diversi scenari, ricavando informazioni sui migliori risultati di costruzione possibili.

synchro_pull_planning.jpg

*Fig.3 Pull Planning in 4D realizzato con Synchro PRO

Grazie all'integrazione delle funzionalità di modellazione architettonica in 4D di Synchro nel CDE di ProjectWise, i progetti di infrastrutture possono ora trarre vantaggio da progressi senza precedenti nell'ambito dei flussi di lavoro digitali.

Per la prima volta, la sincronizzazione delle modifiche riesce a garantire che la documentazione finale BIM sia aggiornata alle ultime modifiche effettuate durante la costruzione, allineando tutti i modelli ingegneristici digitali "come progettati", "come realizzati" e "come in esercizio" per migliorare le prestazioni del progetto e le performance degli asset. Per quanto riguarda i progetti di infrastrutture civili, i flussi di lavoro di constructioneering digitale riescono ad automatizzare le relazioni dirette tra i modelli ingegneristici digitali del progetto, il contesto digitale delle condizioni del sito, costantemente monitorato prima e durante la costruzione, i dispositivi di posizionamento che controllano le attrezzature di cantiere e restituiscono le condizioni as-built.

"Sono entusiasta di ciò che Synchro apporta alle funzionalità di Bentley per quanto riguarda la realizzazione di progetti completi; non solo in termini di tecnologia, ma anche in virtù della comprovata esperienza del team Synchronel campo delle costruzioni, guidato dalla visione e dal sostegno di Tom Dengenis", ha dichiarato Stephen Jolley, vice presidente della divisione Costruzioni di Bentley. "Nella modellazione di impianti industriali, il mercato sta già convergendo sul processo avanzato di work packaging e sulla pianificazione dei lavori di ConstructSim. Nelle passaggio al digitale per quanto riguarda le costruzioni e le infrastrutture civili, la necessaria spinta verso questi vantaggi "industrializzati" è per l’appunto quella che stiamo annunciando ora. Per quanto riguarda invece i progetti di infrastrutture, l'integrazione della modellazione in 4D di Synchro completa il campo del CDE messo a disposizione da ProjectWise.

Tom Dengenis, CEO di Synchro Software, ha dichiarato: "Questa combinazione riflette la mia convinzione su ciò che è assolutamente necessario per fare finalmente avanzare il settore delle costruzioni. Già molti anni fa, noi di Synchro optammo per i software di modellazione in 4D, ma abbiamo voluto far progredire il mercato più rapidamente della nostra crescita. Insieme ai miei 40 e più colleghi di Synchro nel Regno Unito, a Boston, a San Francisco, a Shanghai e a Mosca, sono impaziente di lavorare a più stretto contatto con i nuovi colleghi di Bentley. Uniti, grazie alla nostra potenza e al nostro impegno, accelereremo il passaggio al digitale del settore in tutto il mondo".

Malcolm Taylor, Responsabile delle Informazioni Tecniche di Crossrail, ha dichiarato: “Con il software specialistico di Bentley Systems e Synchro, la tempistica del nostro progetto ha potuto essere collegata alle informazioni 3D per produrre modelli 4D in grado di mostrare i progressi della progettazione e dell'installazione in qualsiasi punto specifico di tempo. L'utilizzo di modelli 4D per le planimetrie ha aiutato a velocizzare la comprensione da parte dei team di progetto di ciò che dovevamo fare e dei tempi. Si sono potuti prendere in esame conflitti che normalmente non sarebbero apparsi nei normali grafici e diagrammi di Gantt. L'utilizzo del modello 4D per visualizzare lo stato di avanzamento della costruzione permette di gestire anche le aspettative di pagamento in quanto consente ai team di concordare prontamente ciò che è stato completato e accettato, oltre a costituire un eccellente documento dell'as-built ad indirizzo dei futuri manutentori. Per quanto mi riguarda, l'acquisizione di Synchro Software da parte di Bentley Systems è un'ottima operazione e contribuirà a rafforzare il modo in cui il 4D può essere utilizzato per migliorare la gestione delle costruzioni".

Il CEO di Bentley Systems, Greg Bentley, ha dichiarato: "Synchro ha già fatto impennare la curva di produttività nel settore delle costruzioni, guidando l'adozione della modellazione in 4D nei grandi progetti realizzati in tutto il mondo. L'opportunità di estendere i flussi di lavoro digitali dal BIM e così "istituzionalizzare" la modellazione in 4D per la realizzazione dei progetti di infrastrutture – e rimpiazzando tutti quei processi di pianificazione e programmazione scollegati fra loro – è enorme e immediata, e la sua grandezza è confermata dal clamore suscitato dalle nuove startup. L'entusiasmo e la lungimiranza di Tom Dengenis nell'anticipare e accrescere il potenziale del mercato – riflesso nella crescita sostenuta e costante di Synchro dalla massa critica alla velocità di fuga –garantisce che come mai prima d'ora disponiamo della giusta combinazione di team e tecnologie, e che entrambi viaggiano nella medesima direzione. I costruttori e i progetti di infrastrutture hanno solo da guadagnare dal passaggio alla nostra modellazione in 4D!"


Informazioni su Synchro

Synchro Software, Ltd. fornisce software per la costruzione digitale e servizi che migliorano la sicurezza, l'affidabilità, la prevedibilità e la qualità dei progetti complessi di costruzione. La loro piattaforma di costruzione digitale 4D è al servizio del mercato in tutto il mondo e unisce alla tradizionale pianificazione CPM del diagramma di Gantt, funzionalità di visualizzazione 4D integrate in tempo reale. Tra i clienti, dai piccoli consulenti alle più grandi e rinomate società al mondo di appaltatori, subappaltatori, proprietari e fornitori che utilizzano Synchro in progetti di costruzione complessi e di alto profilo.

Per maggiori informazioni visitare www.synchroltd.com

Informazioni su Bentley Systems

Bentley Systems è un leader mondiale nel settore delle soluzioni software, concepite per assistere ingegneri, architetti, professionisti del settore geospaziale, costruttori e gestori con una gamma completa di soluzioni nel campo della progettazione, costruzione e gestione delle infrastrutture. Bentley Systems usa la mobilità delle informazioni in modo interdisciplinare durante l'intero ciclo di vita di un'infrastruttura, con lo scopo di fornire progetti e risultati ancora più efficienti. Tra le soluzioni più note vi sono la piattaforma MicroStation per la modellazione delle informazioni, i servizi di collaborazione ProjectWise per ottenere progetti integrati e i servizi operativi AssetWise per realizzare infrastrutture intelligenti – integrate da una serie di servizi gestiti completi, messi a disposizione mediante piani vincenti personalizzati.

Fondata nel 1984, Bentley conta oggi più di 3.500 dipendenti in più di 50 paesi. Il suo fatturato annuale, in crescita, si avvia a superare i 700 milioni di dollari. Dal 2012, l'azienda ha investito più di un miliardo di dollari in ricerca, sviluppo e acquisizioni.

www.bentley.com

*Attribuzione immagini: Immagini per gentile concessione di Bentley Systems