Il diploma di geometra e, insieme, quello di tecnologo del calcestruzzo

29/01/2019 3066

Su "Italia Oggi" abbiamo trovato un'interessante notizia per il settore del calcestruzzo.

SILVIO-COCCO-02---TEKNA-CHEM---TENSOFLOOR.jpg"Il diploma di geometra e, insieme, quello di tecnologo del calcestruzzo. È la possibilità formativa offerta gratuitamente a 350 studenti del triennio finale degli istituti tecnici per geometri dall’Istituto italiano per il calcestruzzo. Grazie a un corso triennale che ha nell’esperienza in azienda la propria caratteristica.

Da non confondersi, però, con l’alternanza scuola-lavoro, precisa Silvio Cocco, presidente dell’istituto italiano per il calcestruzzo, che da 16 anni organizza questi corsi. È un nuovo percorso formativo e di collaborazione tra istituti tecnici e imprese «per creare sinergie in grado di portare a una profonda specializzazione del settore.

In questo modo», spiega Cocco, «permettiamo ai geometri di arrivare subito al mondo del lavoro. Con migliori competenze sul calcestruzzo».

Dal 2004, infatti, sempre più aziende del settore ricercano ragazzi con conoscenze nel settore. Finora si sono accolti soprattutto gli studenti della Lombardia, ma si vuole estendere il progetto anche agli alunni di altre regioni. Coinvolgendo un numero maggiore anche di aziende.

Una iniziativa che Cocco, a capo di una azienda che in Italia fattura 20 milioni di euro e 25 all'estero (la Tekna Chem) finanzia di tasca propria, ma che vorrebbe fosse presa ad esempio, perché "se gruppi di piccole aziende si mettessero insieme per finanziare formazione e ricerca, i costi diventerebbero sostenibili" ha evidenziato. "C'è qualcuno impegnato sul mercato a fare queste cose che sono alla base del progredire dei nostri lavori" ha concluso.

Per saperne di più