Demolizione e ricostruzione di una villa nel centro storico di Padova

sistema-ecosism-villa-padova-8.jpg

House for an Art Collector

Il progetto prevede la ristrutturazione e l’ampliamento di un fabbricato ad uso a Padova. 

Il contesto urbanistico

Il lotto su cui sorge la villa unifamiliare è inserito all'interno di una struttura urbanistica che risale agli anni '40 del 1900. L'insediamento urbano ha i caratteri tipici della città giardino: una lottizzazione stretta e profonda piuttosto fitta, composta di case unifamiliari o plurifamiliari di tipo residenziale, sviluppate principalmente su due piani fuori terra con annessi giardini privati. 
sistema-ecosism-villa-padova-3.jpg
 
sistema-ecosism-villa-padova-11.jpg

sistema-ecosism-villa-padova-4.jpgL'idea architettonica

Il progetto di ristrutturazione e di ampliamento prende le mosse da queste considerazioni cercando di regolarizzare il più possibile la sagoma dell’edificio esistente, mediante l'utilizzo del "Piano Casa", eliminando le superfetazioni esistenti e accorpandone i volumi all’edificio.
L’intero complesso è pensato come un attraversamento, graduale ma ben scandito, dalla dimensione pubblica a quella privata: il lato strada mostra l’involucro con un’immagine quasi impenetrabile, l’accesso all’abitazione è infatti laterale e discreto, a segnare l’attraversamento e un cambio di percezione. 
 
sistema-ecosism-villa-padova-7.jpg

La scelta dei materiali

La scelta dei materiali segue questa ricerca di essenzialità e semplicità. Le facciate sono costituite da una parete ventilata in fibrocemento colore bianco, i serramenti sono laccati bianco e la sicurezza è garantita da scuri metallici ai piani superiori.
 
sistema-ecosism-villa-padova-2.jpg   sistema-ecosism-villa-padova-1.jpg
 
Gli spazi di soggiorno a piano terra, grazie alle ampie vetrate, dialogano con la corte a giardino urbano e dalla terrazza panoramica, posta sopra ai tetti delle case del quartiere, si amplifica la visione del paesaggio urbano, garantendo la vista delle cupole del Duomo, della Torre della Specola e dei colli Euganei.
 
Arch. Alex Braggion
 
SCARICA LA RELAZIONE ARCHITETTONICA DEL PROGETTO
 
‘House For An Art Collector’
PROGETTISTA: Arch. Alex Braggion
Foto di Alessandra Bello
 
Per la realizzazione della villa è stato usato il sistema ECOSISM
 
Clicca QUI per vedere altre immagini di questa realizzazione

sistema-ecosism-villa-padova-9.jpg