Paolo Maggi, mi ha ascoltato !!! L'ingegnere torna in Italia, in Buzzi Unicem

L’ingegner Paolo Maggi nuovo Direttore Stabilimento di Fanna per Buzzi Unicem

cementeria-di-fanna-700.jpg

Paolo Maggi è il nuovo Direttore della cementeria di Fanna, in provincia di Pordenone, per Buzzi Unicem Spa, azienda quotata in borsa a Milano e leader nella produzione di cemento e, calcestruzzo preconfezionato in diversi paesi del mondo.

paolo-maggi-buzzi-unicem-300.jpgLaureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Milano, Paolo Maggi ha 59 anni e una lunga esperienza in particolare nel settore dei materiali e macchine da costruzione in aziende quotate, dove ha rivestito diversi ruoli come Direttore Generale e CEO e in posizioni strategiche nell’area gestionale, marketing e commerciale. Ha iniziato la sua carriera nel 1990 con il ruolo di area manager nord Italia in Cemencal del gruppo Italcementi; dal 1996 al 2000 è stato in Cifa spa, societa’ leader mondiale nel settore degli impianti e delle macchine edili, come Direttore Marketing del Gruppo e Director di Cifa Usa inc. Successivamente è stato Direttore Commerciale e Corporate Marketing & Communication presso la multinazionale del cemento Buzzi Unicem Spa e CEO di Dyckerhoff Basal Nederland del Gruppo Buzzi Unicem in Olanda, e direttore Generale di Dyckerhoff Beton in Germania. E’stato anche Direttore Commerciale e Marketing di Pershing, Itama ed Apreamare, famosi cantieri navali facenti parte del Gruppo Ferretti, leader mondiale della nautica di lusso, oltre che Direttore Generale di ACCIAITUBI, storica azienda lecchese e Direttore Commerciale e Marketing di Ghielmimport sa in Svizzera.


Paolo Maggi, un  manager coi fiocchi torna in Italia

Avevo dato la notizia meno di due anni fa, "Paolo Maggi passa in Ghielmimport" e avevo concluso così l'articolo: "Mi fa piacere ovviamente per il nuovo incarico, ma al tempo stesso mi dispiace che non operi in Italia e passi a un'azienda svizzera. E questo mi conferma quanto il nostro settore non comprenda l'esigenza di crescere nel marketing. In bocca al lupo Paolo, ma torna presto !!!"

Do quindi la notizia con grande gioia. Sono 40 anni, quest'anno, che frequento il settore del calcestruzzo, è condisco quindi la mia attività di editore tecnico con un affetto che riguarda non solo il materiale, la tecnica e la tecnologia ma anche le persone che ne hanno fatto la storia, a volte da dietro le quinte, non conosciuti ai più. Paolo è uno di questi. Quindi ... bentornato !

Andrea Dari