Legal BIM: l’interazione tra il profilo legale, contrattuale e tecnico

La digitalizzazione che investe il mondo delle costruzioni ne permea ogni ambito, anche l’ambito legale. Occorre dunque conoscere quali siano i risvolti inerenti alla normativa di riferimento e quali siano le principali implicazioni giuridiche derivanti dall’utilizzo della metodologia BIM.

Il metodo ha evidenti riflessi anche sulle relazioni contrattuali e sui documenti in uso, che devono essere necessariamente adeguati, integrati e modificati in funzione di metodi e strumenti innovativi.

Ai nuovi documenti contrattuali si aggiungono quindi approcci organizzativi in cui la parola chiave è collaborazione. Tale nuovo approccio comporta la necessità di approfondire quali siano i processi, i ruoli e le responsabilità in gioco, ed al contempo l’individuazione di nuovi ed efficaci strumenti.

Tutto ciò viene analizzato e commentato durante il corso utilizzando un taglio tecnico ed al contempo legale, grazie alla compresenza di relatori con competenze complementari: due facce della stessa medaglia.

legalbim_harpaceas.jpg

Un corso ad hoc dedicato agli aspetti legali, contrattuali e tecnici collegati all'uso della metodologia BIM

La Divisione Servizi di Implementazione BIM e Digitalizzazione di Harpaceas presenta il corso Legal BIM: l’interazione tra il profilo legale, contrattuale e tecnico che si terrà online nelle date 15, 18, 20 e 25 gennaio 2021.

Il corso è strutturato in 4 unità formative della durata di 3,5 ore ciascuna, dove saranno affrontati i seguenti argomenti:

• La normativa di riferimento

• I principali profili giuridici della metodologia BIM

• La declinazione contrattuale

• Nuovi documenti contrattuali

• Approccio organizzativo

• Processi, ruoli e responsabilità

• La blockchain applicata al BIM: principi generali

Il percorso formativo è rivolto a professionisti con esperienza nell’ambito della gestione informativa nel settore delle costruzioni e che vogliono approfondire le tematiche legali e contrattuali in stretto rapporto con gli argomenti più tecnici di uso del metodo BIM. È altresì indicato per RUP, Direttori dei Lavori e tecnici della Pubblica Amministrazione. Inoltre, il corso è utile al conseguimento di attività di aggiornamento come richiesto da UNI/PdR 78:2020 “Edilizia e opere di ingegneria civile – Gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni – Parte 7: Requisiti di conoscenza, abilità e competenza delle figure professionali coinvolte nella gestione e nella modellazione informativa.

Le iscrizioni sono aperte sull’E-shop di Harpaceas.

>>> Iscriviti al Corso sul Legal BIM <<<

I docenti

Per la docenza del corso sono stati coinvolti sinergicamente gli Avv.ti Andrea Versolato e Cristian Barutta, tra i massimi esperti degli aspetti legali inerenti al BIM in Italia, e gli Ingg. Roberto Giangualano e Marzia Folino, consulenti specializzati sugli aspetti tecnico-normativi del BIM.

Avv. Andrea Versolato - co-fondatore dello Studio VBS

Ha una specifica esperienza del settore degli appalti pubblici, con particolare riguardo all’attività di consulenza legale stragiudiziale, ed è esperto di contrattualistica.
Ha maturato, inoltre, vasta esperienza sui profili giuridici e contrattuali inerenti all’utilizzo del BIM, a cui si è avvicinato tra i primi legali in Italia nel 2012, svolgendo attività di consulenza legale per diversi progetti aventi ad oggetto detta metodologia.
Interviene come relatore sulla materia degli appalti pubblici e del BIM a convegni, workshop e lezioni frontali, organizzati da Pubbliche Amministrazioni, ordini professionali e società private.
Dal 2015 è tra i docenti del Master di II Livello intitolato: “BIM MANAGER” organizzato dal Politecnico di Milano, Scuola Master Fratelli Pesenti.
Nel 2020 ha tenuto docenze sul tema del Legal BIM per il Master di II Livello “BIM per la gestione di processi progettuali collaborativi in edifici nuovi ed esistenti” dell’Università di Firenze e sulla normativa di riferimento del BIM al Master di I livello “BUILDING INFORMATION MODELING” dell’Università di Udine.
È coautore dei manuali “BIM per professionisti e stazioni appaltanti” – Grafill Editore e dell’ebook “IL CONTRATTO BIM Tematiche e regole contrattuali per appalti eseguiti con la metodologia BIM” – Maggioli editore, oltre ad essere autore per la rivista “Appalti & Contratti” ed “L’Ufficio Tecnico”, Maggioli editore, e per la rivista online “Ingenio” di numerose pubblicazioni sui profili giuridici del BIM.

Avv. Cristian Barutta - co-fondatore dello Studio VBS

Specializzato nella materia degli appalti pubblici, contrattualistica e trattamento dei dati personali, con particolare riguardo all’attività di consulenza legale sia giudiziale che stragiudiziale.
Dal 2015 docente del Master di II Livello intitolato: “BIM MANAGER” organizzato dal Politecnico di Milano, Scuola Master Fratelli Pesenti.
Docente e formatore sulla materia degli appalti pubblici e del legal BIM presso Master universitari, Pubbliche Amministrazioni, ordini professionali e società private.
Docente e formatore in materia di trattamento di dati personali per società private.
Consulente in materia di trattamento di dati personali per società italiane ed estere.
Ha scritto articoli sulla materia anche per la rivista Appalti&Contratti e l’Ufficio Tecnico, Maggioli editore.

Ing. Roberto Giangualano - Senior BIM Consultant presso Harpaceas Srl

Ingegnere Civile Strutturista, con Master di II livello in “Progettazione Sismica delle Strutture per Costruzioni Sostenibili” presso la scuola Master F.lli Pesenti. Esperienza in attività di supporto tecnico per software BIM authoring strutturali e formazione sull’approccio BIM. Esperienze pregresse nell’ambito della progettazione strutturale e vulnerabilità sismica. In Harpaceas fa parte della Divisione Servizi di Implementazione BIM e Digitalizzazione, seguendo progetti di Consulenza in merito alla metodologia BIM e tenendo corsi di formazione in ambito Building Information Modelling. Docente al Master di II livello in “BIM Manager” presso la scuola Master F.lli Pesenti. Si occupa inoltre della certificazione delle organizzazioni in ambito BIM in accordo alla UNI/PdR 74:2019. È certificato Project Manager in conformità alla normativa UNI 11648: 2016.

Ing. Marzia Folino - BIM Consultant presso Harpaceas Srl

Giovane professionista, laureata al Politecnico di Milano in Ingegneria Edile-Architettura, con un Master di II livello in BIM manager. Ingegnere Edile, affronta quotidianamente tematiche legate al BIM come porta di accesso alla digitalizzazione, anche supportando gli attori della filiera nell’elaborazione di piani di formazione e linee guida BIM, a partire dall’analisi/ottimizzazione dei processi. Costantemente impegnata nell’aggiornamento e approfondimento delle proprie conoscenze in ambito innovazioni, metodologie e tecnologie: “if you want to learn something, teach it”.