3Muri Project: il nuovo software per la gestione totale del progetto, dall’analisi globale agli interventi locali


Un unico ambiente di lavoro integrato e multifunzione che permette al progettista di avere un quadro completo del progetto affrontando in modo onnicomprensivo tutte le esigenze. 



È questo il punto di forza di 3Muri Project, il nuovo software sviluppato da S.T.A. Data, la naturale evoluzione di 3Muri, e che si compone di tre principali ambienti, quello dedicato all’analisi globale della struttura, quello riservato agli interventi locali e infine il modulo per l’elaborazione veloce del computo metrico.



La nuova suite, che può essere completata con numerosi moduli opzionali, si rivela particolarmente utile per i progettisti che si trovano ad elaborare interventi volti all’ottenimento dei benefici fiscali previsti dal Super Sismabonus, in quanto consente un’elaborazione veloce, immediata e puntuale del progetto.



L'intervista all'Ing. Adriano Castagnone, CEO e responsabile scientifico di S.T.A. Data.

 

sta-data-3muri-project-0.jpg

 

3Muri Project: la soluzione integrata e modulare per l’analisi delle strutture in murature e miste




Ing. Castagnone, S.T.A. Data ha appena presentato sul mercato 3Muri Project, il nuovo software dedicato alla progettazione integrata e all’analisi sia globale sia locale delle strutture in muratura e miste. Quali motivi vi hanno spinto a sviluppare questa nuova suite?

«S.T.A. DATA ormai da più di 15 anni si occupa di calcolo strutturale per quanto riguarda le strutture esistenti. Fin dall’inizio abbiamo collaborato con l’Università di Genova, per sviluppare l’analisi pushover alle strutture in muratura. Come sappiamo, oggi la normativa prevede due tipi di approcci, uno è relativo all’analisi globale dell’intera struttura e l’altro riguarda elementi distinti come le verifiche locali. 
L’idea di sviluppare un nuovo ambiente di lavoro integrato e multifunzionale è nata per rispondere all’esigenza di quei tanti progettisti che devono affrontare in modo onnicomprensivo il progetto, includendo sia le verifiche complessive sia quelle dei singoli elementi. Non solo, con il nuovo Sismabonus 110%, oggi sempre più progettisti ricevono richieste relative ai costi dei singoli interventi.
 Grazie a 3Muri Project è possibile rispondere a tali esigenze partendo da un’unico modello che consente di ottenere tre differenti risultati: una verifica d’insieme, qualora fosse necessaria, una per definire le zone in cui si vuole intervenire e un computo metrico con cui valutare il costo dei singoli interventi o di tutta l’operazione. In sostanza, 3Muri Project enfatizza la gestione del progetto più che il calcolo fine a se stesso».

 

adriano-castagnone_700.JPG

 

Quali sono le caratteristiche che differenziano 3Muri Project da strumenti simili presenti sul mercato?

«Il valore aggiunto è proprio l’integrazione tra queste tre funzioni in un unico software, perché da un unico modello possono scaturire tutte le informazioni che servono. A esempio, i moduli di 3Muri Project dedicati all’analisi globale permettono di cogliere al meglio il comportamento sismico della struttura su cui si deve intervenire, mentre i moduli studiati per gli interventi locali consentono il calcolo e la verifica delle strutture in muratura, cemento armato, acciaio e legno secondo quanto richiesto dalle NTC 2018. In poche parole il progettista ha la possibilità di svolgere diverse funzioni e operazioni con un unico strumento digitale».

 

3Muri Project e la metodologia BIM

3Muri Project è interoperabile con i software che adottano la metodologia BIM?



«Come sappiamo il BIM integra tutte le informazioni che afferiscono a un edificio, come ad esempio le caratteristiche geometriche e i materiali. Con 3Muri Project abbiamo sposato questa filosofia perché grazie a un unico modello è possibile effettuare diverse analisi. Inoltre, il nuovo tool è interoperabile con i software più diffusi che adottano la metodologia BIM e può collegarsi a un modello architettonico. È possibile sia importare sia esportare dati da modelli BIM, per esempio realizzati con Revit, Allplan Archicad».


3Muri Project: l'evoluzione continua! SCOPRI tutti i dettagli del nuovo software