La tecnologia FRC Ruregold per il rinforzo di strutture in calcestruzzo

Ruregold pubblica la nuova guida ai microcalcestruzzi fibrorinforzati FRC, una tecnologia che ha la sua punta di diamante in Micro Gold Steel, il premiscelato additivato con fibre metalliche studiato per il miglioramento sismico e il rinforzo delle strutture in calcestruzzo armato.


Miglioramento sismico di strutture in c.a: con Micro Gold Steel non c'è biosogno di altri elementi metallici

Ormai da diversi anni Ruregold offre un’ampia varietà di sistemi di rinforzo delle strutture in calcestruzzo e muratura con le sue innovative soluzioni basate sull’utilizzo di fibre sintetiche e metalliche. E proprio ai rinforzi strutturali basati sulla tecnologia FRC, acronimo di Fiber Reinforced Concrete, che è dedicata la nuova guida a Micro Gold Steel, il microcalcestruzzo fibrorinforzato con fibre metalliche studiato dall’azienda per il rinforzo strutturale e il miglioramento sismico.

Micro Gold Steel è un premiscelato fibrorinforzato con fibre metalliche studiato per il miglioramento sismico e il rinforzo delle strutture in calcestruzzo armato anche senza l’impiego di elementi metallici aggiuntivi. Dopo l’aggiunta di acqua si ottiene una malta colabile, fortemente adesiva a qualsiasi tipo di supporto, di altissima duttilità e durabilità, che presenta un comportamento dopo fessurazione di tipo incrudente che, a differenza delle tradizionali malte strutturali fibrorinforzate, aumenta la resistenza a trazione residua. Questo comportamento meccanico, caratterizzato da un altissimo grado di energia assorbita, consente di utilizzare Micro Gold Steel nel miglioramento sismico delle diverse strutture in calcestruzzo armato in spessori variabili tra 10 e 45 mm.

Caratterizzato da elevate resistenze meccaniche a compressione e flessione e da una alta capacità di sostenere carichi anche dopo rottura di prima fessurazione, Micro Gold Steel permette di ridurre o eliminare le armature di rinforzo con un conseguente risparmio delle lavorazioni da effettuare e nei tempi di realizzazione, contenere gli spessori fino a 3-4 centimetri con un minimo di 2 centimetri, riducendo parallelamente le variazioni della geometria degli elementi e l’aumento dei carichi sulla struttura esistente.

 

La tecnologia FRC Ruregold per il rinforzo di strutture in calcestruzzo

 

Micro Gold Steel può essere usato in tante situazioni: eccone alcune

Le elevate caratteristiche meccaniche e la spiccata versatilità di Micro Gold Steel ne consentono l’utilizzo in un ampio ventaglio di situazioni, che vengono dettagliatamente esemplificate nella nuova guida Ruregold.

Nel rinforzo di pilastri in calcestruzzo armato, ad esempio, l’impiego di calcestruzzi fibrorinforzati ad alte prestazioni come Micro Gold Steel consente la riduzione degli spessori della camicia di materiale con la quale viene ringrossato il pilastro di partenza, ottenendo così un’efficace riduzione delle armature aggiuntive e assicurando prestazioni significativamente più elevate all’elemento rinforzato.

 

Un particolare di Micro Gold Steel di Ruregold

 

In applicazioni quali il rinforzo a flessione e taglio di travi, quando le travi esistenti in c.a. presentano gravi carenze strutturali, ambito in cui il solo utilizzo di rinforzi strutturali quali FRCM e FRP può risultare insufficiente, Micro Gold Steel permette di incrementare la sezione di partenza delle stesse in modo da sostituire o integrare le ordinarie armature a flessione e taglio di cui è carente la sezione originaria. Altro ambito applicativo è il rinforzo dei pannelli di nodo trave-pilastro finalizzato a incrementare la capacità delle zone dissipative di telai in calcestruzzo armato, situazione in cui l’impiego dei microcalcestruzzi Ruregold risulta particolarmente indicato in corrispondenza del tratto di pannello di nodo non confinato.

Ultimo ma non meno importante ambito applicativo di Micro Gold Steel è il rinforzo all’estradosso di solai esistenti, soprattutto nel caso di impalcati di piano con luci impegnative e in continuità su più appoggi. In questi casi la presenza di un microcalcestruzzo che consente di lavorare in basso spessore con elevate resistenze residue a trazione in zona tesa all’estradosso consente infatti di soddisfare pienamente le prestazioni della struttura sotto carico e assorbire elevati carichi concentrati sempre in bassi spessori.


Logo Ruregold

 

Chi è Ruregold

Ruregold vanta un’importante know-how nei sistemi di rinforzo strutturale, con particolare focalizzazione alla propria linea di alto livello costituita dalle soluzioni FRCM unitamente alla gamma di rinforzi diffusi, ai microcalcestruzzi, agli elementi di rinforzo per le murature e ai sistemi antisfondellamento.

Ruregold concentra le proprie energie nell’evoluzione di nuovi sistemi per il rinforzo delle strutture in calcestruzzo e muratura con materiali compositi d’eccellenza, in particolare la gamma FRCM che, per prima al mondo, ha ottenuto la certificazione di validazione a livello internazionale, conforme alla linea guida ACI 549 statunitense.

Grazie all’acquisizione societaria di Laterlite S.p.A., da marzo 2019 Ruregold è entrata nel Gruppo Laterlite e rappresenta la quarta realtà affiancando l’importante marchio Leca, la società LecaSistemi e la collegata Gras Calce.

Il Gruppo Laterlite testimonia la volontà di ampliare e rafforzare la propria offerta di soluzioni tecniche al servizio dell’edilizia, confermando la propria vocazione di partner a 360 gradi nei progetti sostenibili di costruzione e ristrutturazione.