Rivestimenti in anelli di conci prefabbricati di gallerie realizzate con TBM

Seminario che si propone di analizzare tutti gli aspetti progettuali e costruttivi del rivestimento prefabbricato di gallerie realizzate con scavo meccanizzato, attraverso gli interventi qualificati di accademici, costruttori, fornitori di componenti e impianti e progettisti operanti nel settore.


Aspetti progettuali e costruttivi del rivestimento prefabbricato di gallerie

Il 9 giugno la Società Italiana Gallerie (SIG) e il Collegio dei Tecnici della industrializzazione Edilizia (CTE) organizzano un seminario dal titolo "Rivestimenti in anelli di conci prefabbricati di gallerie realizzate con TBM" che si svolgerà in presenza nell' Aula Magna di Ingegneria all'Università di Brescia e on-line. Il seminario si propone di analizzare tutti gli aspetti progettuali e costruttivi del rivestimento prefabbricato di gallerie realizzate con scavo meccanizzato, attraverso gli interventi qualificati di accademici, costruttori, fornitori di componenti e impianti e progettisti operanti nel settore. 

Al termine dei lavori del seminario il Prof. Giovanni Plizzari si è reso disponibile ad accompagnare i partecipanti alla visita dei laboratori dell’UniBs, dove vengono svolte prove su conci prefabbricati e sui materiali. 

Per poter organizzare la visita, è necessario che i partecipanti esprimano il loro interesse con una e-mail all’indirizzo segreteria@societaitalianagallerie.it.

 

Il programma del seminario

  • 09:00: Registrazione dei partecipanti;
  • 09:30: Saluti Introduttivi- Andrea Pigorini, Presidente SIG – Enrico Nusiner, Presidente CTE – Maurizio Tira, Rettore Università di Brescia – Carlo Fusari, Presidente Ordine degli Ingegneri di Brescia;
  • 10:00: Introduzione e aspetti generali: Tipologie, morfologie/geometrie. Normative, linee guida, raccomandazioni Enrico Maria Pizzarotti, Proiter;
  • 10:30: Fattori che influenzano la sigillatura dei conci. Tolleranze, guarnizioni, inserti, connettori, unioni Gustavo Bomben, FA.MA;
  • 11:00: Coffee Break;
  • 11:30: Panoramica generale su produzione, movimentazione, stoccaggio e trasporto Santo Accogli, Roberto Borsani, Luca Castelli, Webuild Group;
  • 12:00: Impianti e processi di produzione a elevata automazione Klaus Pini, CP Technology, Giuliano Faini, Digitalnology;
  • 12:30: Produzione di armature saldate ad elevata automazione per conci prefabbricati Francesco Bartimoccia (Imp. Pizzarotti & C);
  • 13:00: Installazione, spinta e grouting, realizzazione by-pass Mariachiara Di Nauta, Webuild Group;
  • 13:30: Light Lunch;
  • 14:30: Progettazione strutturale: Condizioni di carico, SLU, SLE, comportamento globale, comportamento locale, carichi eccezionali (fuoco, sisma, urti), by-pass. Dimensionamento e verifiche connettori e giunti - Giovanna Cassani, RockSoil;
  • 15:00: Progettazione strutturale: Dimensionamento e verifiche per tipologie di armatura (acciaio, GFRP, fibre in acciaio, fibre sintetiche, ibride). Durabilità, agenti aggressivi, correnti vaganti. Prove e test in sito e in laboratorio. Normative, linee guida, raccomandazioni- Marco di Prisco, Politecnico di Milano;
  • 15:30: Sperimentazione e sostenibilità- Giovanni Plizzari, Università di Brescia;
  • 16:00: Coffee Break;
  • 16:30: Prestazioni attese e controlli. Difetti e potenziale riduzione delle prestazioni. Mitigazione, riparazione e rinforzo: punto di vista del progettista del committente - Alessandra Sciotti, Italferr;
  • 17:00: Controllo qualità, danni, mitigazione, riparazione e rinforzo: punto di vista del costruttore Alessandra Tana, Ghella;
  • 17:30: Conclusioni e Q&A- Chairwoman Anna Bortolussi (Mapei);
  • 18:00: Visita al laboratorio prove dell’Università di Brescia Giovanni Plizzari, Università di Brescia;
  • 18:45: Conclusioni.

 

In allegato è possibile scaricare e visualizzare la locandina dell'evento.

Iscrizioni

Gli ingegneri che desiderano ricevere i CFP, devono iscriversi tramite il sito dell'Ordine degli Ingegneri di Brescia, visitando la pagina dedicata.

Tutti gli altri partecipanti devono iscriversi attraverso il sito della Società italiana Gallerie