IX EDIZIONE SEISMIC ACADEMY: Hilti Italia promuove l’evento nazionale sull’innovazione per la sicurezza sismica

17/06/2022 5452

Esperti e professionisti del mondo delle costruzioni interverranno per sensibilizzare il settore e creare una forte community, coinvolgendo i principali stakeholders ed i maggiori Enti, le Università e le Associazioni che quotidianamente sono coinvolte nella ricerca e sviluppo di nuove soluzioni tecniche nel campo della sicurezza sismica.

L'appuntamento è previsto per martedi 5 luglio. Scopri l'agenda e come iscriverti.


Sicurezza sismica: appuntamento con la IX edizione della Seismic Academy

Mancano ormai solo pochi giorni alla IX edizione della Seismic Academy, l’evento sulla sicurezza sismica promosso da Hilti Italia: martedì 5 luglio, dalle 14 alle 18, presso il prestigioso palco dell’Almo Collegio Borromeo di Pavia, si terrà infatti l’appuntamento annuale che vedrà la partecipazione di esperti e professionisti del mondo delle costruzioni.

La sicurezza sismica è un tema rilevante visto che ad oggi, in Italia, si verifica un terremoto ogni 30 secondi. Gli eventi possono avere intensità più o meno rilevante, ma esistono numerosi altri fattori che possono portare un sisma ad essere pericoloso per la vita della comunità. 

Per questo, dal 2013 la Seismic Academy punta a sensibilizzare il settore e a creare una forte community, coinvolgendo i principali stakeholders e le maggiori realtà dedicate ogni giorno alla ricerca e sviluppo di nuove soluzioni tecniche per la sicurezza.

Il format di quest’anno prevede un palco con professionisti ed esperti della sicurezza sismica, una platea dal vivo ed un pubblico numeroso in collegamento per seguire l’evento anche online. 

 

Sicurezza sismica: appuntamento con la IX edizione della Seismic Academy


 Scopri come partecipare all'evento



Il programma dell'evento

La IX edizione della Seismic Academy si aprirà con un discorso di Gerardo Martinez, Amministratore Delegato Hilti Italia, e con il contributo del Prof. Gian Michele Calvi, Direttore Scientifico Eucentre e docente presso lo IUSS di Pavia, volti ad enfatizzare l’importanza della valutazione del rischio sismico e della condivisione con i relativi protagonisti.

Nel corso della sessione plenaria seguirà la tavola rotonda incentrata sui Trend del Mercato delle costruzioni e la visione sostenibile degli investimenti nel settore a cui prenderanno parte i rappresentanti di importanti Aziende e Associazioni come DBA Pro, UNICMI, Harpaceas, oltre a Hilti Italia.

La parte centrale dell’evento sarà poi caratterizzata dalla suddivisione in due stanze, una Strutturale e una Non Strutturale, alle quali sarà possibile registrarsi per partecipare e in cui saranno presentati esempi specifici di applicazioni identificabili per ciascuna delle due famiglie.

Nella prima stanza, quella Strutturale, si parlerà dell’evoluzione della Ricerca e della Progettazione di strutture connesse in ambito di sicurezza sismica, verranno presentati dettagli del progetto Nuovo Piano dell’Arena del Colosseo e verranno mostrati dettagli del sistema Jawfix, strumento per i collegamenti innovativi in strutture prefabbricate.

Nella seconda stanza, quella Non Strutturale, il focus sarà invece posto sulla progettazione sismica degli elementi non strutturali, evidenziando l’importanza dell’approccio con spettri di piano e della corretta valutazione del periodo proprio di vibrazione, sulla Progettazione Antisismica di elementi strutturali e impianti, con particolare riferimento alla maggiore sensibilità e all’evoluzione delle modalità operative, ed infine, sulla rilevanza della progettazione integrata coadiuvata dal BIM. 

Successivamente, di nuovo in modalità plenaria, salirà sul palco il Prof. Nascimbene dello IUSS di Pavia, per parlare di Smart BIM Buildings, ovvero della possibilità di rendere un edificio intelligente, sicuro e ad alte prestazioni.

La IX edizione della Seismic Academy si chiuderà con l’intervento di saluto di Paolo Baccarini, Direttore Ingegneria di Hilti Italia. 

L’evento è patrocinato da UNICMI, Eucentre, IUSS Pavia, OICE (Organizzazioni di Ingegneria e di Consulenza), Fondazione Promozione Acciaio e ISI (Ingegneria Sismica Italiana).

Oltre a promuovere la formazione, sensibilizzare i protagonisti su questo tema e creare una community sempre più forte e con grande esperienza in tema di sicurezza sismica, Hilti vuole offrire supporto concreto a chi quotidianamente dedica il proprio impegno alla ricerca di nuove soluzioni tecniche, utili a proteggere la comunità ed il patrimonio culturale ed edilizio italiano. Per questo si schiera in prima linea nella prevenzione e nella sicurezza: proteggere e salvaguardare persone, luoghi e “strutture” significa infatti garantire solidità e fornire validi presupporti per avere un futuro migliore.

Seismic Academy è il secondo appuntamento di condivisione del 2022, dopo la Fire Safety Academy dello scorso maggio, ma non sarà l’ultimo, visto che è già in programma l’organizzazione della prima edizione della Infrastructure Academy, focalizzata su un settore, quello infrastrutturale, che negli anni precedenti era incluso proprio nella Seismic Academy.

Leitmotiv dell’intero percorso è il claim Think Smart, Build Safe.

In tema di sicurezza sismica è importante affermare come il mondo delle costruzioni debba essere caratterizzato da innovazione, progettazione e sostenibilità attraverso la realizzazione di progetti basati su tecnologie affidabili e sicure, in grado di offrire soluzioni funzionali, produttive e veloci, nel pieno rispetto dell’ambiente e della comunità.

Puntare su tecnologie avanzate diventa così fondamentale nell’intero flusso di lavoro di una costruzione, anche per quanto riguarda il monitoraggio di ogni fase, per migliorare la produttività e il ciclo di vita delle opere e garantire  maggiore sicurezza e riduzione degli sprechi.

 

Seismic Academy: esserci può fare la differenza.

Scarica l’agenda e iscriviti all’evento

 hilti.jpg